FILTRA GLI ARTICOLI

Pizza di Pasqua al formaggio

Insieme a uova di cioccolato, colomba e corallina, un'altra bontà che proprio non deve mancare sulle tavole pasquali è la pizza al formaggio! L'origine è umbra ma ormai se ne trovano buonissime ovunque. Questa è la ricetta di Danilo Frisone del panificio Cresci di Roma.
Portata Antipasti
Cucina Regionale Italiana
Porzioni 3 pizze da 450 grammi l’una
Pizza di Pasqua al formaggio
4.67 da 3 voti
VOTA
Chef Danilo Frisone

Ingredienti  

Per lo starter (il lievito di partenza)

  • 100 g di latte
  • 10 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra fresco

Per il secondo impasto

  • 500 g di farina Manitoba
  • 15 g di zucchero
  • 8 g di sale
  • 70 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di burro fuso
  • 300 g di uova intere
  • 180 g di pecorino grattugiato
  • 100 g di parmigiano grattugiato

Istruzioni 

Per lo starter

  • In una ciotola versare il latte (non freddo di frigo ma a temperatura ambiente) quindi aggiungere lo zucchero e il lievito. Lavorare tutto con una frusta e lasciar riposare a una temperatura di 26-28 gradi circa per 40 minuti. Può andar bene anche riporre la ciotola nel forno spento ad esempio. Il lievito di partenza sarà pronto quando presenterà bollicine su tutta la superficie

Per il secondo impasto

  • Quando il lievito sarà pronto unire la farina (usare una farina con una forza superiore a 330 w o una Manitoba), lo zucchero, il sale, l'olio extravergine di oliva, il burro fuso non caldo e la metà delle uova. Lavorare il composto e quando gli ingredienti si saranno tutti amalgamati, unire le restanti uova, una alla volta avendo cura di incorporarle singolarmente all'impasto. Infine aggiungere i formaggi. Per chi gradisce, si può aggiungere del pepe e qualche cubetto di formaggio. Far riposare per 20 minuti, quindi preparare le pezzature da 450 gr l'una e posizionarle negli stampi. Continuare la lievitazione per altre 2 ore o comunque fino al raddoppio. Cuocere in forno tradizionale a 190 °C per circa 25 minuti.