FILTRA GLI ARTICOLI

Patacche serronesi al sugo di castrato e pecorino ciociaro

Una ricetta tipica del territorio ciociaro. Sono le patacche con il sugo di castrato e pecorino locale. Questa è la versione del ristorante Belsito di Serrone (FR)
Portata Primi piatti
Cucina Regionale Italiana
Porzioni 4 persone
Patacche serronesi con sugo di castrato e pecorino ciociaro
0 da 0 voti
VOTA
Chef Redazione

Ingredienti  

Per le patacche

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di 200 di semola di grano duro
  • 280 g di acqua
  • 60 g di albume di uovo

Per il sugo di castrato

  • 1 kg di pomodori pelati
  • 500 g di polpa di castrato
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 3 foglie di alloro
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per la guarnizione

  • scaglie di pecorino ciociaro

Istruzioni 

Per le patacche

  • Unire la farina 00 e la semola, quindi mescolare e aggiungere l’acqua e l’albume. Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, avvolgerlo nella pellicola alimentare e lasciar riposare per mezzora. Stendere la pasta creando una sfoglia non troppo sottile e tagliarla a strisce irregolari di media lunghezza.

Per il sugo di castrato

  • Fare un battuto con sedano, carota e cipolla. Versare l’olio extravergine di oliva in una capiente casseruola aggiungere il battuto, far soffriggere e aggiungere la polpa di castrato con il rosmarino, l’alloro e il peperoncino. Far rosolare la carne e sfumare con il vino rosso, lasciarlo evaporare e infine aggiungere i pomodori pelati e aggiustare di sale. Cuocere con il coperchio per circa un paio d’ore.

Per la finitura del piatto

  • Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e bollente, scolarla al dente e condirla con il sugo di castrato. Servire con delle scaglie di pecorino ciociaro.

Abbinamento vino