FILTRA GLI ARTICOLI

Linguine, baccalà e peperone crusco

Un bel piatto saporito, perfetto per queste giornate di fine autunno. Sono le linguine con baccalà e peperone crusco realizzate da Pietro Mirto Randazzo, chef del ristorante Approdo 56 di Roma.
Portata Primi piatti
Cucina Italiana, Mediterranea
Porzioni 4 persone
5 da 1 voto
VOTA
Chef Pietro Mirto Randazzo

Ingredienti  

  • 400 g di linguine

Per il condimento di baccalà e peperone crusco

  • 250 g di baccalà dissalato
  • 2 spicchi di aglio
  • Vino bianco
  • 2 peperoni cruschi
  • prezzemolo
  • Olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Per la guarnizione

  • 2 peperoni cruschi

Istruzioni 

Per il condimento di baccalà e peperone crusco

  • Cuocere in abbondante acqua bollente il baccalà già dissalato. Quindi eliminare lische e pelle.
    In una padella piuttosto capiente, versare l'olio extravergine di oliva e l'aglio. Far rosolare e aggiungere il baccalà quindi sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. Farlo evaporare ed aggiustare di sale se necessario, aggiungere del pepe nero a piacimento ed qualche pezzettino di peperone crusco.

Per la finitura del piatto

  • Cuocere le linguine in abbondante acqua salata. Scolarle al dente e versarle nella padella con il condimento. Mantecare a fuoco spento aggiungendo se necessario un mestolo di acqua di cottura. In ultimo unire il prezzemolo tritato.
    Sistemare la pasta nei piatti e guarnire con dei pezzetti di peperone crusco.