Terrazza Ciampini, Roma. Storia di famiglia, cioccolato e romanità

In Notizie, Senza categoria by vventuratoLeave a Comment

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

di Cristiana Curri

Trinità dei Monti è uno dei punti panoramici di Roma più belli, ricco di storia, di leggende e di fascino.
Basterebbe questo per rendere la Terrazza Ciampini un luogo magico ma a Marco Ciampini, proprietario e executive chef, non basta affatto.
Con il fascino della dolce vita, come una bella signora che indossa un vestito nuovo, la Terrazza Ciampini rinnova l’offerta e si fa in tre: ristorante, pizzeria e cocktail bar (che aprirà dopo la chiusura invernale, a marzo 2021).
Il cognome di Marco risale ad una storica famiglia ristoratrice romana ormai alla terza generazione. Sua nonna Francesca si trasferì da Amatrice prima della seconda guerra mondiale e aprì il ristorante Tre Scalini a Piazza Navona. Nel 1945, fù lì che per errore (come spesso accade in cucina) nacque il tartufo. Marco ci racconta che suo nonno gelatiere in un momento di distrazione, fece cadere una palettata di gelato sopra al cioccolato sminuzzato creando una sfera che assomigliava proprio ad un tartufo dei Monti della Laga! Con l’aggiunta di una ciliegia candida e un ciuffo di panna, ecco il tartufo gelato.


Insomma Marco Ciampini è cresciuto tra i tavoli del ristorante ma non si crogiola certo sugli allori del passato. Continua ad avere voglia di mettersi in gioco e non si accontenta della clientela facoltosa che frequenta gli alberghi di lusso limitrofi, vuole far ritornare i romani a mangiarsi una pizza e un gelato davanti allo spettacolo della Città Eterna che si stende magnifica e sensuale sotto alla “riservata tolda di nave”.
Un posto romantico dove poter gustare una cucina accurata con materie prime selezionate con piatti della tradizione romana ma non solo. Oltre alle classiche paste romane, in carta ci sono tagliolini all’astice e ravioli di mare, involtini di spigola e guancia di vitella. Il prezzo medio di una cena è tra i 50 e i 60 euro


La pizza è quella romana, bassa e croccante, digeribilissima con 72 ore di lievitazione e blend di farine di alta qualità. Il prezzo varia tra i 9 euro e i 16 per le più ricche ed estrose, dalla semplice margherita alla creativa con baccalà, olive taggiasche, cipolla rossa e datterino giallo. Resta un punto forte la gelateria dove regnano solo latte, panna, zucchero e ingredienti naturali e sono banditi additivi e preparati industriali.
La carta dei vini è interessante e si trovano referenze per tutte le tasche fino a dei lussuosi Sassicaia e Brunello, doverosi per l’abituale clientela esclusiva.
Ancora avremo tutto il tempo delle ottobrate romane per goderci la bellezza di questa terrazza con la sua ampia offerta e trascorrere piacevolmente una serata ammirando la nostra città con occhi diversi.

Terrazza Ciampini
Piazza della Trinità dei Monti 2
00187 Roma
Tel. +39 06 678 5678
Aperti tutti i giorni dalle 17 a mezzanotte
Sabato e Domenica aperto anche a pranzo

About the Author
Valentina Venturato

vventurato


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
[do_widget id="mc4wp_form_widget-2"]

Leave a Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.