FILTRA GLI ARTICOLI

Sarde fritte in saor stile 4112

Ecco la ricetta delle sarde fritte in saor stile 4112 di Lele Usai chef e patron del ristorante QuarantunoDodici di Fiumicino (Rm)
Portata Secondi piatti
Cucina Regionale Italiana
Porzioni 4 persone
1 da 1 voto
VOTA
Chef Lele Usai

Ingredienti  

Per le sarde fritte

  • 16 sarde medio/grandi
  • 2 albumi d’uovo
  • 100 g di panko
  • olio di arachidi per friggere

Per il saor

  • 200 g di cipolle rosse
  • 40 g di zucchero di canna
  • 60 g di aceto di lamponi
  • 30 g di pinoli
  • 30 g di uvetta
  • sale

Per la guarnizione

  • menta fresca

Istruzioni 

Per il saor

  • Tagliare le cipolle rosse a julienne molto fine, stufarle per 10 minuti in casseruola con un filo di olio extravergine di oliva e lo zucchero. Sfumare quindi con aceto di lamponi e continuare la cottura per altri 2 minuti. Aggiustare di sale ed aggiungere pinoli ed uvetta. Togliere dal fuoco e tenere da parte.

Per le sarde fritte

  • Privare le sarde della spina centrale ed aprire i due filetti a libretto tenendoli uniti dalla coda. Passarle nel bianco d’uovo ed impanarle nel pane panko. Friggerle in abbondante olio di arachidi alla temperatura di 180 °C, fino a doratura completa. Tamponare le sarde con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Salare leggermente un momento prima di servirle.

Per la finitura del piatto

  • Sistemare i filetti di sarda  ben caldi sui piatti, aggiungere la salsa saor e decorare con della menta fresca.