FILTRA GLI ARTICOLI

Trofie fresche con crema di piselli e cipolla caramellata al primitivo di manduria e acciughe disidratate

Ecco la ricetta delle trofie con crema di piselli, cipolla caramellata al primitivo di Manduria e acciughe disidratate del ristorante Mo' Puglia Bistrot di Milano
Portata Primi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
La ricetta delle trofie con crema di piselli, cipolla caramellata al primitivo di Manduria e acciughe disidratate
0 da 0 voti
VOTA

Ingredienti  

  • 320 g di trofie fresche

Per la crema di piselli

  • 600 g di piselli freschi
  • 40 dl di latte
  • sale,pepe

Per la cipolla caramellata al primitivo di Manduria

  • 2 cipolle
  • 15 dl di Primitivo di Manduria
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per le acciughe disidratate

  • 40 g di acciughe

Per la salsa di acciughe

  • 40 g di acciughe
  • 12 pomodori pachino
  • le cipolle precedentemente caramellate
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per la guarnizione

  • 4 burrate piccole freschissime

Istruzioni 

Per la crema di piselli

  • Cuocere in abbondante acqua salata i piselli freschi. una volta cotti scolarli e frullarli con il latte. Aggiustare di sale e pepe.

Per la cipolla caramellata

  • Sistemare le cipolle intere e con tutta la buccia in una teglia aggiungendo olio extravergine di oliva, sale e il primitivo di Manduria. Coprire con un foglio di alluminio e cuocere in forno ventilato a 160 °C per almeno un’ora.
    Quando saranno cotte pulirle e tagliarle a spicchi.

Per le acciughe disidratate

  • Pulire le acciughe e asciugarle per bene dall’acqua, sistemarle all’interno di una teglia e disidratarle in forno a 100 °C per almeno 4 ore. Successivamente tritarle finemente ottenendo una polvere.

Per la salsa di cipolla e acciughe

  • Versare un filo di olio extravergine di oliva all’interno di una padella, scaldarlo leggermente e acciungere la cipolla caramellata, i pomodori tagliati a spicchi e le acciughe. Aggiustare di sale e cuocere tutto per circa cinque minuti.

Per la finitura del piatto

  • Cuocere le trofie in abbondante acqua bollente e salata, scolarle al dente e versarle nella padella con la salsa di acciughe. Saltarle e aggiungere la crema di piselli.
    Versare la pasta nei piatti e finire il piatto con la polvere di acciughe e una piccola burrata.