Sol D’Oro e EVOO Days

Sol D’Oro e EVOO Days

Assegnate le medaglie per i migliori oli extravergini di oliva

Alla nuova edizione della manifestazione veronese, sono stati presentati 300 oli extravergini di oliva, provenienti da 10 Paesi ed esattamente da Italia, Spagna, Croazia, Slovenia, Turchia, Portogallo, Germania, Francia, Cile e, per la prima volta, anche dal Giappone.
L’Italia, ancora una volta, si conferma leader nella produzione di olio extravergine di oliva di qualità aggiudicandosi 12 medaglie su 15 e, a debita distanza, si piazza la Spagna con 3 medaglie.
Infatti, la giuria internazionale, composta da 13 giudici molto qualificati provenienti da Grecia, Tunisia, Turchia, Spagna, Slovenia e Italia e che ha valutato gli oli con la solita modalità della “degustazione alla cieca” ha premiato la qualità italiana premiando oli di varie regioni ma dove la parte del leone è toccata nuovamente al Lazio con 4 medaglie, di cui una, d’oro, a Cosmo Di Russo per il Fruttato medio e ben tre d’argento per il “solito” Americo Quattrociocchi per il Fruttato intenso, il Biologico e il Monovarietale.
Sol D’Oro e EVOO Days
La cerimonia di premiazione si è svolta durante gli EVOO Days, nuova iniziativa di Veronafiere e Sol&Agrifood e precisamente un Forum per la formazione e il networking della filiera dell’olio extravergine di oliva di qualità. Sono state inoltre assegnate le Gran Menzioni che riguardano altri 54 oli extravergini e precisamente 43 italiani, 9 spagnoli, 1 sloveno e 1 croato.
Sol D’Oro e EVOO Days
Le bottiglie delle partite degli oli vincitori potranno fregiarsi, come attestato di qualità riconosciuto a livello internazionale, del premio ricevuto (Sol d’Oro, Sol d’Argento, Sol di Bronzo) e naturalmente, Sol&Agrifood (rassegna dell’agroalimentare di qualità in programma dal 9 al 12 aprile 2017) dedica una serie di iniziative: dalla Guida “Le stelle del Sol d’Oro” da distribuire ai buyer internazionali e ai delegati di Veronafiere nel mondo, alle degustazioni guidate, all’Evoo Bar e per il secondo anno consecutivo, gli oli insigniti di gran menzione saranno utilizzati durante le finali della Jam Cup: il 2° Trofeo Junior Assistant Master che vedrà protagonisti i giovani iscritti alla Federazione Italiana Cuochi nell’anno 2017.
Elenco dei vincitori Sol d’Oro Emisfero Nord – edizione 2017 
 
Categoria oli fruttato leggero:
Sol d’Oro  – Moli D’Oli Gabriel Alsina, Castello De Farfanya – Spagna
Sol d’Argento –  Leone SabinoCanosa di Puglia (Barletta-Andria-Trani) – Puglia
Sol di Bronzo – Batta GiovanniPerugia – Umbria
Categoria oli fruttato medio:
Sol d’Oro – Cosmo Di RussoGaeta (Latina) – Lazio
Sol d’Argento – Azienda Agricola Donato Conserva, Modugno (Bari) – Puglia
Sol di Bronzo – Aceites Oro Bailen GalgonVillanueva de La Reina – Spagna
 
Categoria oli fruttato intenso:
Sol d’Oro Tenuta ZuppiniTorricella Sicura (Teramo) – Abruzzo
Sol d’Argento Agricola Quattrociocchi AmericoAlatri (Frosinone) – Lazio
Sol di Bronzo Pruneti, San Polo in Chianti (Firenze) – Toscana
 
Categoria oli biologici:
Sol d’Oro – Azienda Agricola Tommaso Masciantonio, Casoli (Chieti) – Abruzzo
Sol d’Argento – Azienda Agricola Quattrociocchi Americo, Alatri (Frosinone) – Lazio
Sol di Bronzo – Frantoio Franci Snc, Montenero (Grosseto) – Toscana
 
Categoria oli monovarietali:
Sol d’Oro – Leone Sabino, Canosa di Puglia (Barletta-Andria-Trani) – Puglia
Sol d’Argento – Azienda Agricola Quattrociocchi, Alatri (Frosinone) – Lazio
Sol di Bronzo –  Aceites San AntonioJaen – Spagna
 
L’elenco delle Gran Menzioni del Concorso Sol d’Oro 2017 sul sito www.solagrifood.com.
 
Gli oli vincitori saranno in degustazione durante la manifestazione Sol&Agrifood che si svolgerà dal 9 al 12 aprile 2017 a Verona parallelamente al Vinitaly.
 
Antonio Marcianò